Coerente con l’ambiente, anche la filosofia culinaria di Oliver Glowig, executive chef e Daniele Corona Resident chef, che si contraddistingue per la sua originalità, fantasia e leggerezza, oltre che, naturalmente, per il gusto.

Professionalità e tecnica teutonica sono al servizio della cucina tricolore, per la quale Glowig, originario del länder della Sassonia-Anhalt, nutre curiosità e amore fin da ragazzo. Diverse, e tutte di grande spessore, le sue esperienze maturate in quasi 20 anni...
Materie prime...
           di prima scelta
Carni accuratamente selezionate, salumi e formaggi ricercati, pescato rigorosamente fresco, ortaggi, frutta e verdura di giornata, pane fatto in casa con farine di qualità e lievitazione di minimo 21 ore. Qui le materie prime sono al servizio della tecnica e della creatività, ma soprattutto provengono per lo più del territorio e si legano alla stagionalità.
Emozioni in Barrique
Profumi, colori, sapori…emozioni. Dal piatto al calice, tutto è studiato con cura per raccontare una storia, per vivere un sogno. In Barrique il meglio della produzione vitivinicola aziendale, italiana e internazionale si fonde con la cucina d’autore per regalare agli ospiti un’esperienza sensoriale indimenticabile. E come in tutte le favole, anche in questo luogo magico non manca il lieto fine all’insegna dell’alta pasticceria, che riserva delle coccole finali realizzate con maestria e creatività.
Ad occuparsi dei dessert di Barrique, c’è il pastry chef Andrea Riva Moscara...
Ad occuparsi dei dessert di Barrique, c’è il pastry chef Andrea Riva Moscara...
Grande importanza riveste naturalmente la carta dei vini: si parte...
Grande importanza riveste naturalmente la carta dei vini: si parte...