Ad occuparsi dei dessert di Barrique, invece, c’è il pastry chef Andrea Riva Moscara, giovane ma già con diverse e importanti esperienze alle spalle.
Spiccano tra queste i trascorsi al Giuda Ballerino, presso Il Palagio del Four Seasons Hotel and Resorts di Firenze, da Settembrini e all’Hotel Bernini Bristol, nonché le docenze nei corsi di diverse scuole specializzate.
Estroso ma al contempo legato alla tradizione, ama rivisitare la pasticceria classica, soprattutto tramite l’uso di colori e consistenze differenti. Alla base una materia prima sempre top, legata ai concetti di stagionalità e, laddove possibile, di territorialità. Ed ecco che in carta, in Barrique, troviamo creazioni come la Mousse al cioccolato al latte, arachidi salate e more o la sua Tatin “tutta mela”.
In Epos Wine&Food grandi classici, come Ricotta e visciole, il Tiramisù e la Zuppa inglese.